attendere prego…

Cerca

News

News / Produzione

USA: emissioni in aumento, +3,4% nel 2018

Secondo la ricerca condotta dal Rhodium Group, in America le emissioni di CO2 sono aumentate del 3,4% nel 2018, registrando l’incremento maggiore negli ultimi 8 anni. Un trend che si è verificato negli Stati Uniti in concomitanza con la dismissione di un numero rilevante di centrali a carbone e la presenza di un inverno molto rigido in cui è stato registrato un picco di utilizzo di petrolio e gas utilizzato per il riscaldamento in aree come il New England. Secondo l’articolo del NYT, la mancanza di politiche di decarbonizzazione e la scelta di uscire dalla COP24 da parte degli Stati Uniti, non potrà che rendere più aspro qualsiasi tentativo di contrasto ai cambiamenti climatici.

                                 

Le emissioni di combustibili fossili negli Stati Uniti sono diminuite in modo significativo dal 2005, trend che è stato registrato anche negli ultimi anni (2014 - 2017) , sia per il boom del gas naturale a buon mercato che per la diffusione delle energie rinnovabili. I risultati indicano inoltre che nel 2018 ad aumentare sono le emissioni proveniente dal settore trasporti: per il terzo anno consecutivo infatti, il consumo di carburanti per persone e merci è la principale causa di emissioni negli Stati Uniti.

Fonte: Rhodium Group  

CONDIVIDI

FACEBOOK   /   TWITTER   /   LINKEDIN

Ultime novità da EF

Transizione energetica e PNIEC
Marco Margheri
Presidente WEC Italia
LEGGI L'EDITORIALE
Associato del mese
Parliamo di energia con Stern Energy
Visita la sezione completa

Notizie correlate

newsletter sharing new energy
iscriviti

Ho letto e accetto l’informativa sulla privacy

Accedi al tuo profilo
Elettricità Futura

Hai dimenticato la password?

Contatta info@elettricitafutura.it