attendere prego…

Cerca

Policy

Policy / Transizione energetica e procedure autorizzative / 03-02-2021

Rischio di annullamento graduatorie 2016 Registro impianti idroelettrici – Richiesta di incontro

MISE - Lettera di Elettricità Futura alla Dott.ssa Sara Romano, DG della Direzione Generale per l’approvvigionamento, l’efficienza e la competitività energetica, 28 gennaio 2021


Il Direttore Generale di Elettricità Futura, Andrea Zaghi, ha inviato una lettera alla Dott.ssa Sara Romano, DG della Direzione Generale per l’approvvigionamento, l’efficienza e la competitività energetica del MiSE, per richiedere un confronto in merito al rischio di annullamento delle graduatorie 2016 - Registro impianti idroelettrici.
A seguito della sentenza del TAR Lazio n. 11408/2020 e alle recenti comunicazioni inviate dal GSE ai soggetti responsabili di impianti idroelettrici presenti nella graduatoria registri 2016, si segnala la grave preoccupazione degli operatori del settore. Qualora infatti, per effetto della sentenza, fosse annullata la graduatoria del registro idroelettrico - che comprende 126 impianti, per una potenza totale poco inferiore a 80 MW e una produzione di oltre 280.000 MWh di energia elettrica rinnovabile, molti dei quali già in esercizio - oltre al nascere di un nuovo flusso di contenziosi, si assisterebbe ad una progressiva dismissione di impianti di produzione energia perfettamente funzionanti, che non potranno nella maggioranza dei casi continuare ad essere eserciti in assenza di incentivi, con ingenti perdite per gli operatori che legittimamente avevano investito.


CONTINUA A LEGGERE


CONDIVIDI

FACEBOOK   /   TWITTER   /   LINKEDIN

Ultime novità da EF

Latest

Iscriviti alle Newsletter Elettricità Futura
iscriviti

Ho letto e accetto l’informativa sulla privacy

Accedi al tuo profilo
Elettricità Futura

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Non hai le tue credenziali di accesso? Creale adesso >>>