attendere prego…

Cerca

Posizioni Associative

Posizioni Associative / Altro

Illegittimità costituzionale Legge Regionale 34/2019 Puglia

Elettricità Futura e ANEV hanno inviato una lettera congiunta per porre l'attenzione sulla Legge n. 34/2019 titolata “Norme in materia di promozione dell’utilizzo di idrogeno e disposizioni concernenti il rinnovo degli impianti esistenti di produzione di energia elettrica da fonte eolica e per conversione fotovoltaica della fonte solare e disposizioni urgenti in materia di edilizia”, pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione il 25 luglio.

Tale legge, a dispetto della finalità di promozione del rinnovamento degli impianti esistenti, introduce numerosi vincoli che si appalesano in contrasto con la disciplina nazionale ratione materiae applicabile e che, in concreto, ostacolano gli interventi sugli impianti a fonti rinnovabili presenti sul territorio regionale, tra cui, in particolare:

  • - l’imposizione di condizioni irragionevoli per ottenere il rinnovo dei titoli abilitativi esistenti (Art.12);
  • - l’avvio di procedimenti finalizzati all’ottenimento di provvedimenti di Autorizzazione Unica anche nell’ipotesi di interventi di modifica non sostanziale (Art.11 comma 4);
  • - l’avvio di procedimenti di Valutazione di Impatto Ambientale a progetti di rifacimento di impianti, anche quando il progetto originario dell’impianto non fosse soggetto a tali procedimenti al tempo della sua costruzione, in quanto antecedenti all’approvazione del D.Lgs. 152/2006 (Art.11 comma 5).

SCARICA L'ALLEGATO

CONDIVIDI

FACEBOOK   /   TWITTER   /   LINKEDIN

Ultime novità da EF

Associato del mese
Parliamo di energia con Iniziative Bresciane
Visita la sezione completa

Latest

newsletter sharing new energy
iscriviti

Ho letto e accetto l’informativa sulla privacy

Accedi al tuo profilo
Elettricità Futura

Hai dimenticato la password?

Contatta info@elettricitafutura.it