attendere prego…

Cerca

Posizioni Associative

Posizioni Associative / GSE

Chiarimenti operativi sui criteri di determinazione del periodo di monitoraggio dei consumi rappresentativi della situazione ex ante

Documento di Consultazione GSE


Risposte agli spunti di consultazione

Q.1 Osservazioni in merito a possibili ulteriori casistiche rispetto a quelle individuate. Motivare le risposte

Si condivide l’apertura del GSE rispetto al tema e si potrebbe proporre in questa sede l’opportunità di rivedere il vincolo dei 12 mesi ex DM lasciando al confronto proponente/valutatore maggiore flessibilità nell’individuazione di misure rappresentative dei consumi (anche negli interventi caratterizzati da stagionalità). Ciò potrebbe essere utile nell’ottica di semplificare la presentazione di progetti ed alimentare la liquidità del mercato.

Q.2 Osservazioni in merito ai possibili coefficienti e relativi valori di soglia utilizzati per verificare la bontà dell’adattamento (R2, α). Motivare le risposte

Si propongono valori soglia di accettabilità di R2 a partire da 0,75-0,80 (come generalmente accettato in letteratura, es. Protocollo IPMVP) e valori di significatività fino a 0,05-0,10 (il livello di significatività a 0,01 potrebbe escludere variabili statisticamente significative). Inoltre, andrebbe evidenziato che l’analisi di significatività non può essere basata esclusivamente sui valori dei coefficienti di soglia di ogni singola variabile ma anche su un test di significatività che consideri il totale delle variabili regressive del modello.

Q.3 Osservazioni in merito alla possibile documentazione disponibile e trasmettibile per comprovare che i componenti oggetto di intervento siano stati in funzione per un intervallo di tempo almeno pari a 12 mesi presso il medesimo sito. Motivare le risposte

Nessuna osservazione

Q.4 Osservazioni in merito a possibili metodi alternativi di individuazione del periodo di monitoraggio rappresentativo della situazione ex ante che, nel garantire una ricostruzione cautelativa dei consumi ex ante in base ai dati misurati, possano essere ritenuti affidabili. Motivare le risposte

In assenza di dati misurati, si propone di utilizzare la letteratura tecnica di settore (es. BAT di settore, pubblicazione tecnica, ecc.), in modo da ricostruire i dati ex ante mancanti

SCARICA IL DOCUMENTO COMPLETO

GSE

CONDIVIDI

FACEBOOK   /   TWITTER   /   LINKEDIN

Ultime novità da EF

Autoconsumo, elemento cardine della transizione energetica
Gianni Girotto
Presidente 10° Commissione Industria Commercio Turismo Senato della Repubblica
LEGGI L'EDITORIALE
Associato del mese
Parliamo di energia con Burgo Group
Visita la sezione completa

Latest

newsletter sharing new energy
iscriviti

Ho letto e accetto l’informativa sulla privacy

Accedi al tuo profilo
Elettricità Futura

Hai dimenticato la password?

Contatta info@elettricitafutura.it