attendere prego…

Cerca

Posizioni Associative

Posizioni Associative / GSE

Problematiche operative riscontrate sugli impianti fotovoltaici incentivati

Richiesta incontro

Elettricità Futura, facendo seguito a quanto già discusso nell’ambito degli incontri del tavolo periodico, chiede la convocazione di incontri tecnici volti a discutere le problematiche operative che i Soggetti Responsabili di impianti fotovoltaici incentivati in conto energia, continuano a riscontrare nell’ambito degli interventi di manutenzione e ammodernamento tecnologico.


Tra le tematiche di discussione si anticipano le seguenti:


Sfarinamento backsheet pannelli
Facendo seguito ai riscontri ricevuti dal GSE nell’ultimo verbale, si segnala come l’apprezzabile volontà di apertura del Gestore verso soluzioni di riparazione dei moduli, stia di fatto determinando un blocco dei cambi in garanzia da parte dei produttori di pannelli affetti da sfarinamento con ingenti danni economici per i Soggetti Responsabili degli impianti fotovoltaici coinvolti. Si ritiene fondamentale approfondire gli aspetti e le implicazioni di questa problematica e si chiede di poter far partecipare al confronto anche i rappresentanti dell’ente di certificazione TUV Rheinland, che hanno già manifestato il proprio interesse a discutere di questo tema.


Etichette sbiadite
La procedura da seguire per sopperire all’eventuale deterioramento visivo delle etichette dei pannelli fotovoltaici non è ancora stata chiarita. A tal riguardo, come suggerito da GSE, l’Associazione si è confrontata con alcuni tra i principali enti di certificazione, constatando che tali enti non dispongono di database contenenti le caratteristiche dei singoli pannelli prodotti. Si chiede di poter far partecipare al confronto anche i rappresentanti dell’ente di certificazione TUV Rheinland, che hanno già manifestato il proprio interesse a discutere di questo tema.

Aggiornamento della rata di acconto
L’Associazione ribadisce la necessità di ricevere da parte del GSE un aggiornamento sulle misure poste in campo per assicurare una stima della producibilità quanto più possibile in linea con i valori di energia prodotta e, in particolare, sul possibile utilizzo di altre fonti di dati di misura (quali l’energia elettrica immessa per impianti in scambio sul posto o in ritiro dedicato) in assenza delle misure di produzione.


Smaltimento dei pannelli fotovoltaici
Gli operatori segnalano la permanenza di aspetti poco chiari nella gestione operativa delle attività di smaltimento. In attesa dell’istituzione da parte del MiSE del tavolo di confronto richiesto, si ritiene opportuno discutere con il Gestore alcune particolari tematiche, quali i criteri di trattenimento della quota in funzione della tipologia di pannelli all’undicesimo anno di diritto all’incentivo, nonché il valore del tasso di interesse applicato al deposito fruttifero gestito dal GSE.


Difficoltà sostituzione di componenti caratteristiche innovative
Si segnala come, per impianti fotovoltaici integrati con caratteristiche innovative che beneficiano delle tariffe IV conto energia, si manifesti spesso la problematica di sostituzione di eventuali pannelli danneggiati, a causa di fallimento del produttore della tecnologia. Si ritiene pertanto utile discutere preventivamente le modalità di gestione di questi ammodernamenti.

Auspicando un cortese riscontro, l’occasione è gradita per porgere cordiali saluti.

SCARICA LETTERA

GSE

CONDIVIDI

FACEBOOK   /   TWITTER   /   LINKEDIN

Ultime novità da EF

In marcia con passi ben decisi e condivisi verso il 2030
Roberto Moneta
Amministratore Delegato GSE
LEGGI L'EDITORIALE
Associato del mese
Parliamo di energia con Stern Energy
Visita la sezione completa

Notizie correlate

newsletter sharing new energy
iscriviti

Ho letto e accetto l’informativa sulla privacy

Accedi al tuo profilo
Elettricità Futura

Hai dimenticato la password?

Contatta info@elettricitafutura.it