attendere prego…

Cerca

News Room

News Room / Scelti da noi

EF rappresenta il 70% dell’energia elettrica consumata in Italia

Tra le storie di successo raccolte all'interno del report "100 Italian E-mobility Stories 2019" promosso da Enel X e Fondazione Symbola ci siamo pure noi

Rappresenta il 70% dell’energia elettrica consumata in Italia. Già questo basterebbe a giustificare l’impegno di Elettricità Futura nei confronti della mobilità elettrica.

Poiché ogni cambiamento va accompagnato e incoraggiato, secondo Elettricità Futura gli strumenti più efficaci sono l’ottimizzazione della logistica e la pianificazione del territorio attraverso l’incentivazione alla realizzazione, all’acquisto e all’utilizzo di infrastrutture di ricarica, l’intervento su trasporto pubblico e car sharing con agevolazioni per l’ingresso nelle zone a traffico limitato e per il parcheggio, l’eliminazione dei veicoli più vecchi attraverso l’introduzione nelle flotte di veicoli elettrici.

Nata nel 2017 dall’unione di Assoelettrica – Associazione nazionale delle imprese elettriche e assoRinnovabili – associazione dei produttori, dell’industria e dei servizi per le energie rinnovabili, l’associazione si compone di 650 operatori e, nell’ambito del network di Confindustria, ha il compito di tutelarne gli interessi presso le istituzioni, in ambito politico ed economico, contribuendo all’analisi e alla soluzione di problemi relativi al settore energetico. Aver unito due anime diverse le ha permesso di essere un caso unico in Europa rappresentando tutti i punti di vista presenti nel mondo elettrico.

Lo studio  aveva analizzato in tutte le sue dimensioni. A due anni di distanza, Enel X e Fondazione Symbola promuovono un necessario aggiornamento del “quadro nazionale”, nel frattempo arricchito da importanti iniziative pubbliche e private. Dai grandi studi di design impegnati a ridefinire forme e stile dei veicoli del futuro, ai produttori di componenti chiamati ad alleggerire il peso dei veicoli grazie all’impiego di nuovi materiali, come leghe leggere, alluminio e titanio al posto dell’acciaio, fino ai produttori di veicoli, anche piccoli, per le diverse forme di mobilità che nel frattempo sono emerse, prime tra tutte il car sharing.

Leggi la storia di Elettricità Futura al seguente link 

Visita la pagina di Symbola

CONDIVIDI

FACEBOOK   /   TWITTER   /   LINKEDIN

Ultime novità da EF

Associato del mese
Parliamo di energia con Iniziative Bresciane
Visita la sezione completa

Latest

newsletter sharing new energy
iscriviti

Ho letto e accetto l’informativa sulla privacy

Accedi al tuo profilo
Elettricità Futura

Hai dimenticato la password?

Contatta info@elettricitafutura.it