attendere prego…

Cerca

News Room

News Room / News

Aste FV: in Germania l'offerta media è sotto i 50€/MWh

L'ultima asta registra costi in picchiata per il fotovoltaico tedesco

I costi del fotovoltaico non mai stati così bassi.
La Bundesnetzagetur - l'Agenzia Federale delle Reti che gestisce il sistema delle aste in Germania -  ha fatto sapere che l'offerta media per l'ultima asta che assegnava le tariffe incentivanti per la realizzazione di grandi impianti (per un totale di 222 MW) è stata inferiore ai 50 €/MWh, stabilendo così un nuovo record al ribasso.
Basti pensare che nell'asta precedente la tariffa media assegnata si aggirava intorno ai 56,6 €/MWh. Un dato questo che contribuisce alla riduzione degli oneri in bolletta che i cittadini tedeschi pagano per il sostegno alle rinnovabili per il 2018, che scende così da 6,88 a 6,79 centesimi di euro al kWh.

La Bundesnetzagetur fa inoltre sapere che le offerte vincenti si attestano su valori che vanno dai 42,9 ai 50, 6 €/MWh, con una media di 49,1 €/MWh. Le offerte ricevuto sono stata 110 per un totale di 754 MW, con una media per progetto di 6,9 MW.


SCARICA IL COMUNICATO UFFICIALE DELLA BUNDESNETZAGETUR

CONDIVIDI

FACEBOOK   /   TWITTER   /   LINKEDIN

Ultime novità da EF

Associato del mese
Parliamo di energia con Burgo Group
Visita la sezione completa

Latest

newsletter sharing new energy
iscriviti

Ho letto e accetto l’informativa sulla privacy

Accedi al tuo profilo
Elettricità Futura

Hai dimenticato la password?

Contatta info@elettricitafutura.it