attendere prego…

Cerca

News Room

News Room / Scelti da noi / 08-07-2020

Il settore energetico e la ripartenza dopo l’emergenza Covid-19

L'editoriale di Andrea Zaghi su Il Pianeta Terra


Le aziende del settore elettrico stanno affrontando una delle sfide più complesse di sempre, ossia dover gestire le improvvise criticità legate al lockdown, garantendo al contempo quella visione di futuro basata sull’importante sviluppo di tecnologie rinnovabili e sulla profonda digitalizzazione del sistema. In questa fase di emergenza l’immediato crollo della domanda di energia rappresenta il segnale più evidente dell’andamento non solo del nostro settore ma anche dell’intera economia. Il periodo di chiusura delle attività e di distanziamento sociale ha fatto registrare nel mese di marzo una riduzione della domanda del 10% rispetto allo stesso periodo del 2019, con una diminuzione superiore al 20% nella seconda metà del mese.

A ciò si aggiunge il crollo del prezzo dell’energia elettrica all’ingrosso: a marzo, il Pun medio pari a 32 €/MWh ha registrato il valore più basso dall’avvio della borsa elettrica, eguagliando il minimo storico di aprile 2016. Ma, secondo i primi dati preliminari, la discesa non si è arrestata ad aprile e il Pun ha raggiunto valori addirittura di 25 €/MWh, aggiornando immediatamente il record negativo assoluto. Se, come tutti auspichiamo, l’attività economica avrà una significativa ripresa nei prossimi mesi, questa situazione dovrebbe rientrare con un primo recupero dei prezzi a luglio 2020 per poi continuare nei mesi successivi e nel 2021, seppur con prezzi ben inferiori a quelli raggiunti nel 2018. In questa situazione inedita, la generazione rinnovabile ha tra l’altro mantenuto e anzi registrato un aumento dell’incidenza sul totale della produzione del 4,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Performance positiva legata soprattutto alla quota di idroelettrico e fotovoltaico, mentre le altre fonti sono state in calo o stazionarie. Potremmo affermare quindi che la transizione energetica non si è fermata nonostante il Covid-19. Continua a leggere al seguente link... 

CONDIVIDI

FACEBOOK   /   TWITTER   /   LINKEDIN

Ultime novità da EF

Associato del mese
Parliamo di energia con innogy Italia SpA
Visita la sezione completa

Latest

newsletter sharing new energy
iscriviti

Ho letto e accetto l’informativa sulla privacy

Accedi al tuo profilo
Elettricità Futura

Hai dimenticato la password?

Contatta info@elettricitafutura.it