attendere prego…

Cerca

Posizioni Associative

Posizioni Associative / Terna

Regolamento recante le modalità di abilitazione di unità di produzione rilevanti non già obbligatoriamente abilitate al mercato per il servizio di dispacciamento

Osservazioni di Elettricità Futura

La Delibera 300/2017 dell’Autorità ha previsto una prima apertura del mercato per il servizio di dispacciamento (MSD) alla domanda elettrica e alle unità di produzione anche da fonti rinnovabili non già abilitate nonché ai sistemi di accumulo, tramite l’istituzione di progetti pilota in vista della costituzione del testo integrato dispacciamento elettrico (TIDE) coerente con il Balancing code europeo.


In base a tale delibera, Terna ha già definito i seguenti progetti pilota:
• partecipazione della domanda al MSD ai fini della fornitura di risorse per la riserva terziaria e il bilanciamento tramite la costituzione di Unità Virtuali abilitate di Consumo (UVAC, caratterizzate dalla presenza di sole unità di consumo).
• partecipazione della generazione distribuita al MSD (UVAP, caratterizzate dalla presenza di sole unità di produzione non rilevanti (siano esse programmabili o non programmabili, inclusi i sistemi di accumulo)
• approvvigionamento a termine del servizio di regolazione di tensione.
In attuazione di quanto previsto all’articolo 3 della delibera dell’Autorità 583/2017/R/eel recante l’approvazione del regolamento del progetto pilota per la partecipazione della generazione distribuita, con il presente regolamento TERNA propone un nuovo progetto pilota per la partecipazione della unità di produzione rilevanti non già oggetto di abilitazione obbligatoria (UPR) al MSD.

SCARICA IL DOCUMENTO

CONDIVIDI

FACEBOOK   /   TWITTER   /   LINKEDIN

Ultime novità da EF

In marcia con passi ben decisi e condivisi verso il 2030
Roberto Moneta
Amministratore Delegato GSE
LEGGI L'EDITORIALE
Associato del mese
Parliamo di energia con Stern Energy
Visita la sezione completa

Notizie correlate

newsletter sharing new energy
iscriviti

Ho letto e accetto l’informativa sulla privacy

Accedi al tuo profilo
Elettricità Futura

Hai dimenticato la password?

Contatta info@elettricitafutura.it