attendere prego…

Cerca

Eventi e Formazione

Eventi e Formazione / Eventi

Lo Sviluppo dell’elettricità rinnovabile in Italia, l’impatto sulle reti e sui procedimenti autorizzativi

10 novembre 2022 | Key Energy - Rimini Expo Centre

 

Elettricità Futura sarà presente alla fiera Key Energy con un proprio stand nel padiglione D7 e organizzerà l'evento: "Lo Sviluppo dell’elettricità rinnovabile in Italia, l’impatto sulle reti e sui procedimenti autorizzativi", che si terrà giovedì 10 novembre, dalle 11:30 alle 13:00, presso la Sala Tulipano Pad. B6.

Lo sviluppo delle rinnovabili è la strada maestra e la soluzione strutturale per contrastare i cambiamenti climatici, aumentare l’indipendenza energetica del nostro Paese e al contempo abilitare importanti benefici in termini economici, occupazionali e di competitività. La Commissione europea, con il pacchetto REPowerEU e la proposta di aumentare il target rinnovabili sui consumi energetici finali al 2030 dal 40% del Fit for 55 al 45% ha dato un segnale molto forte. Il mondo corre sulle rinnovabili: nel 2022 la capacità rinnovabile a livello globale dovrebbe aumentare ulteriormente dell’8% rispetto al 2021, cioè verranno aggiunti altri 320 nuovi GW.

Il fotovoltaico fa la parte del leone e rappresenta il 60% dell'aumento della capacità rinnovabile globale nel 2022 con 190 nuovi GW che entrano in esercizio, una crescita del 25% rispetto allo scorso anno. E’ la IEA (International Energy Agency) a dirci che i costi del solare fotovoltaico e dell'eolico rimarranno più elevati nel 2022 e nel 2023 rispetto a livelli pre-pandemia a causa degli elevati prezzi di merci e materie prime. Nonostante questi fattori, secondo la stessa IEA, le rinnovabili restano l’opzione di gran lunga più competitiva rispetto alle altre fonti energetiche.

Il convegno organizzato da Elettricità Futura sarà l’occasione per approfondire le opportunità che il settore elettrico italiano può cogliere dal Piano REPowerEU, che secondo Elettricità Futura si traduce nell'obiettivo +85 GW di rinnovabili al 2030 (84% di elettricità rinnovabile nel mix elettrico), per informare su quanto fatto finora e sulle sfide che ci attendono per semplificare le procedure autorizzative e avere un’infrastruttura di rete solida e capillare, con l’obiettivo di accelerare le rinnovabili e affrancarci il prima possibile dal gas russo. Temi di grandissima attualità e rilevanza, che saranno discussi assieme ai protagonisti del settore.


Il programma dell'evento:


Ore 11:30

Saluti introduttivi

Agostino Re Rebaudengo, Presidente, Elettricità Futura

 

Ore 11:35

Gli scenari globali di sviluppo delle rinnovabili

Paolo Frankl, Head of the Renewable Energy Division, IEA *


Ore 11:50

Lo sviluppo del fotovoltaico in Europa e i benefici sull’occupazione  

Raffaele Rossi, Head of Market Intelligence, Solar Power Europe

 

Ore 12:00

Rinnovabili, reti e accumuli: lo sviluppo secondo Terna

Luca Marchisio, Head of Strategy and Innovation, Terna

Ore 12:10

Impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili: il nuovo quadro normativo riferibile ai procedimenti autorizzativi

Cristina Martorana, Partner Studio Legale, Legance

 

Ore 12:20

Le esperienze dirette - tavola rotonda con gli operatori

Simone Antonelli, Regulatory Team Leader, Shell 

Eleonora Petrarca, Head of Business Development Italy, Enel

Michele Pizzolato, Regulatory Affairs Director, Eni-Plenitude

Elisa Rondella, Regulatory Affairs Director, Edison 

Laura Ruffini, Business Development Director, Repower

Fabrizio Tortora, Business Development and JDA Director, Falck Renewables

 

13:10

Conclusioni

Barbara Clementi, Direttore Energie rinnovabili, MiTE 

 

Modera: Andrea Zaghi, Direttore Generale, Elettricità Futura

 

*tbc

Per maggiori informazioni su Key Energy clicca qui.

CONDIVIDI

FACEBOOK   /   TWITTER   /   LINKEDIN

Ultime novità da EF

Latest

Iscriviti alle Newsletter Elettricità Futura
iscriviti

Ho letto e accetto l’informativa sulla privacy

Accedi al tuo profilo
Elettricità Futura

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Non hai le tue credenziali di accesso? Creale adesso >>>

Vuoi richiedere un preventivo? Clicca qui