attendere prego…

Cerca

Policy

Policy / Transizione energetica e procedure autorizzative / 18-01-2021

Garanzie d'origine

GSE - Osservazioni di Elettricità Futura al DCO su Proposta di revisione della Procedura per l'identificazione degli impianti alimentati da fonti di energia rinnovabile, emissione e gestione delle Garanzie D'Origine, 14 gennaio 2021


Elettricità Futura apprezza la possibilità di poter fornire il proprio contributo all’elaborazione della nuova Procedura per l'identificazione degli impianti alimentati da fonti di energia rinnovabile, emissione e gestione delle Garanzie D'Origine (la Procedura). Nel presente documento riportiamo alcuni commenti e richieste di chiarimento relativi agli elementi innovativi introdotti sul nuovo sistema dei Power Purchase Agreement (PPA) di cui al DM 4/7/2019, oltre che alcune osservazioni relative agli specifici quesiti di cui al Capitolo 7, sulla possibilità di estendere il ruolo di utilizzatore finale anche a soggetti al di fuori dei contratti di lungo periodo di energia rinnovabile e sulla possibile introduzione di certificazioni ad hoc per qualificare i consumi.
La nuova procedura introduce elementi di novità che tengono conto del mutato contesto di mercato, offrendo nuove opzioni sia lato gestione della domanda, sia lato offerta con le prospettive di aggregazioni e/o creazioni di comunità energetiche, che certamente nei principi condividiamo. Tuttavia, preme evidenziare che la Procedura sembra andare oltre le indicazioni dell’articolo 34 del D.lgs. 2011/28 che recepisce l’articolo 15 della direttiva 2009/28/CE che fornisce orientamenti inerenti solo alla gestione delle GO. La possibilità di qualificare l’impianto come idoneo a stabilire un contratto PPA – su cui ad oggi andrebbero chiariti molti aspetti, non ultimo la possibile durata – sembra anticipare un meccanismo che, allo stato attuale, ancora deve essere ben definito in quanto l’attesa piattaforma per lo scambio dell’energia derivante da un PPA, prevista dall’articolo 18 del DM 4 luglio 2019, non è stata ancora attivata da parte del GME.

CONTINUA A LEGGERE


CONDIVIDI

FACEBOOK   /   TWITTER   /   LINKEDIN

Ultime novità da EF

Latest

Iscriviti alle Newsletter Elettricità Futura
iscriviti

Ho letto e accetto l’informativa sulla privacy

Accedi al tuo profilo
Elettricità Futura

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Non hai le tue credenziali di accesso? Creale adesso >>>