attendere prego…

Cerca

Pubblicazioni

Pubblicazioni / Analisi normative / 19-05-2022

Regione Basilicata: la Consulta accoglie il ricorso contro la legge regionale n. 30/2021

Sentenza della Corte Costituzionale n.121/2022 | Commento Studio Legale Andrea Sticchi Damiani

Con sentenza n. 121/2022, la Corte Costituzionale ha accolto il ricorso promosso dal Governo contro la legge regionale per la Basilicata n. 30/2021, dichiarando l’incostituzionalità del limite di potenza pari a 3 MW introdotto per gli impianti fotovoltaici greenfield e di una serie di requisiti tecnici stringenti previsti in riferimento agli impianti eolici.

Nell’ambito di tale giudizio, l’avv. Andrea Sticchi Damiani ha assistito Elettricità Futura nella predisposizione di un’opinione (ammessa in giudizio dalla Corte), in qualità di amicus curiae, nella quale ha messo in evidenza tutti i profili di illegittimità della normativa regionale, chiedendo l’accoglimento del ricorso.

A seguito della declaratoria di incostituzionalità è venuto meno il limite di potenza di 3 MW, mentre si rispande all’intero territorio (salvo le aree industriali) il limite d potenza pari a 10 MW (già previsto dal Piano e non oggetto del giudizio di costituzionalità).

La Corte ha infine dichiarato l’incostituzionalità di altre previsioni introdotte dal legislatore regionale con riferimento ai grandi impianti eolici.

 

Leggi il testo integrale del documento, registrati gratuitamente al sito!


CONDIVIDI

FACEBOOK   /   TWITTER   /   LINKEDIN

Ultime novità da EF

Latest

Iscriviti alle Newsletter Elettricità Futura
iscriviti

Ho letto e accetto l’informativa sulla privacy

Accedi al tuo profilo
Elettricità Futura

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Non hai le tue credenziali di accesso? Creale adesso >>>

Vuoi richiedere un preventivo? Clicca qui