attendere prego…

Cerca

Policy

Policy / Transizione energetica e procedure autorizzative / 21-06-2021

Hydrogen and Gas markets Decarbonisation Package

Commissione Europea - Risposta di Elettricità Futura alla Consultazione pubblica sulla proposta di revisione delle norme dell'UE in materia di accesso al mercato.

 

Elettricità Futura esprime la sua visione rispetto alle modifiche che sarà necessario apportare all’attuale quadro regolatorio gas (Gas Directive, Gas Regulation) per permettere a combustibili gassosi sempre più sostenibili di accedere al mercato e all’infrastruttura gas sull’orizzonte del 2030:

  • La crescente penetrazione di idrogeno e biometano richiederà un quadro regolatorio che lasci spazio al mercato e sia coerente con le direttive RED e EED.
  • I consumatori dovranno essere messi in condizione di scegliere le soluzioni di fornitura più sostenibili, affidandosi a sistemi di certificazione trasparenti. I diritti dei consumatori di idrogeno dovranno essere gli stessi dei consumatori di gas naturale.
  • Riguardo allo sviluppo infrastrutturale, i piani nazionali per l’elettrico ed il gas dovranno essere basati su scenari comuni. Gli scambi transfrontalieri di gas puliti prenderanno campo in una prospettiva di medio – lungo termine; tuttavia, la pianificazione infrastrutturale dovrà essere tempestiva.
  • Ispirandosi a principi dettati dal livello europeo, gli Stati Membri definiranno standard qualitativi per l’idrogeno, prevedendo forme di coordinamento con i Paesi confinanti.
  • Il blending dell’idrogeno nella rete del gas presenta sfide tecnico-economiche e appare una soluzione meno efficiente rispetto all’impiego diretto nei settori hard-to-abate, senza però rappresentare un ostacolo alla loro decarbonizzazione.
  • Dovranno essere definiti i ruoli degli operatori nello sviluppo e nella gestione delle reti idonee al trasporto di idrogeno, sia pubbliche che private, in modo da garantire il rispetto dell’unbundling, dei principi di cost reflectivity e regulated third party access, scongiurando il rischio di cross-subsidisation. Gli operatori delle infrastrutture gas dovranno essere spinti ad esplorare soluzioni sempre più efficienti. I DSO gas dovranno essere rappresentati da un ente dedicato. Anche il ruolo delle Autorità nazionali dovrà evolversi per facilitare il processo di decarbonizzazione del vettore gas.
  • La sicurezza della fornitura gas continuerà a rappresentare un’importante sfida, adeguatamente inquadrata dalla SoS Regulation.
  • Infine, occorrerà definire una policy di livello europeo dedicata alla cybersicurezza di tutto il settore energetico.

 

Visualizza l’intero documento che include le osservazioni di dettaglio al seguente link.


CONDIVIDI

FACEBOOK   /   TWITTER   /   LINKEDIN

Ultime novità da EF

Latest

Iscriviti alle Newsletter Elettricità Futura
iscriviti

Ho letto e accetto l’informativa sulla privacy

Accedi al tuo profilo
Elettricità Futura

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Non hai le tue credenziali di accesso? Creale adesso >>>